Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano

Università Card. Giovanni Colombo

 Universita Card Giovanni Colombo » Corsi accademici » Dipartimento medico-scientifico » Morfologia Umana II 
Morfologia Umana II   versione testuale

Morfologia Umana II

Riferimenti morfofunzionali e aspetti fisiopatologici

Docente: Dott. Maurizio Vertemati
 
  • Lunedì dalle ore 11:30 alle ore 12:20
  • Dal giorno 15/10/18 al giorno 20/05/19                                                                                                           (Aula  2)
  • Programma
 
Degli organi verranno descritti sito, posizione, orientazione, rapporti e struttura. Inoltre si vuole sottolineare che le definizioni e i concetti espressi durante il corso tengono conto dei recenti progressi in ambito scientifico di cui verranno riportati esempi utilizzando schemi, video e siti internet di riferimento. In particolare, nella parte dedicata al Sistema Nervoso verranno presi in considerazione gli aspetti delle Neuroscienze legati alla Neuroanatomia funzionale, con le relative implicazioni nella sfera Affettiva e Cognitiva, i meccanismi della Visione e dell’Udito e la percezione Visiva ed Uditiva, i meccanismi che stanno alla base delle Sensibilità e del Controllo Motorio (con riferimenti morfofunzionali e patologici, ad esempio Parkinson).
Durante il Corso verranno inoltre affrontate le tematiche relative alla applicazione delle moderne tecnologie (ricostruzione tridimensionale degli organi, realtà virtuale) che stanno rivoluzionando il mondo delle scienze biomediche. Nel sito docente inoltre, i frequentatori troveranno appunti, schede e indicazioni di siti internet per l’approfondimento degli argomenti trattati.
Il Corso si propone inoltre di illustrare le basi fisiologiche del funzionamento dei diversi Organi e di approfondire la conoscenza degli aspetti relativi a determinate Patologie. Alcuni argomenti in relazione alle durata del Corso avranno una maggiore trattazione temporale.
 
  • APPARATO TEGUMENTARIO
  • Organizzazione e struttura della cute e degli annessi cutanei.
  • La cute come barriera del corpo umano.
  • APPARATO ENDOCRINO
  • Organizzazione generale.
  • L’ipotalamo e l’ipofisi: asse ipotalamo-ipofisario e controllo endocrino.
  • La tiroide.
  • Le paratiroidi e il controllo del calcio.
  • Il pancreas endocrino e il controllo della glicemia (cenni sul diabete).
  • Le ghiandole surrenali.
  • APPARATO GENITALE MASCHILE E FEMMINILE
  • Organizzazione generale.
  • Le vie genitali femminili: utero, tube uterine, ovaio, vagina.
  • Ciclo mestruale: tappe e regolazione ormonale.
  • Le vie spermatiche: testicolo, epididimo, dotto deferente, prostata.
  • Spermatogenesi.
  • EMBRIOLOGIA
  • Fecondazione e I settimana di sviluppo.
  • Annidamento blastocisti.
  • II, III e IV settimana di sviluppo: Formazione del disco germinativo bilaminare (ectoderma e endoderma); formazione del mesoderma.
  • Tappe formazione dei principali apparati.
  • Annessi embrionali: corion; amnios; sacco vitellino; allantoide; cordone ombelicale.
  • Circolazione fetale.
  • Cause genetiche e ambientali delle malformazioni.
  • APPARATO NERVOSO
  • Descrizione delle modalità di collegamento fra i neuroni: le catene neuronali e le sinapsi.
  • Struttura apparato nervoso: sostanza bianca e grigia.
    • Sistema Nervoso Centrale
  • I tipi di sensibilità (visiva, uditiva, tattile, propriocettiva, olfattiva e gustativa).
  • Descrizione macroscopica del sistema nervoso centrale.
  • Organizzazione della sostanza grigia e della sostanza bianca nel midollo spinale e nel tronco encefalico (principali vie sensitive e motorie).
  • Il cervelletto: morfologia, citoarchitettonica; il suo ruolo nel controllo motorio e nella regolazione della postura.
  • Il diencefalo: morfologia, suddivisione.
  • Il telencefalo: morfologia, citoarchitettonica: le principali aree corticali di significato sensitivo e motorio in rapporto al loro coinvolgimento in patologie quali Alzheimer, ictus e epilessia.
  • Le meningi.
  • Basi anatomiche della memoria.
    • Sistema Nervoso Periferico
  • Organizzazione generale.
  • I nervi spinali ed encefalici.
  • Il sistema nervoso vegetativo ed il controllo dell’attività viscerale.
    • Recettori ed organi di senso
  • I recettori sensitivi
  • L’apparato gustativo.
  • L’apparato olfattivo.
  • L’apparato visivo (basi anatomiche della visione, miopia, presbiopia ed astigmatismo).
  • L’apparato uditivo e vestibolare. (basi anatomiche dell’udito/linguaggio e dell’equilibrio).
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Medicina è ripareggiamento de’ disequalati elementi;
Malattia è discordanza d’elementi fusi nel vitale corpo.
Leonardo da Vinci
 

PRIVACY | NOTE LEGALI | CREDITS